• Facebook Page: AltaValleDelVelino
  • Twitter: AltaValleVelino
  • YouTube: AltaValleDelVelino
  • External Link: www.altavalledelvelino.com/servizi/news-avv-e-dintorni.feed?type=rss
Banner

News AVV e dintorni

Uno scultore di Castel Sant'Angelo espone a EXPO

News - Locali

Paolo Paleotti Scultore

Lo scultore Paolo Paleotti di Castel Sant’Angelo presente a Expo Eataly.

Il progetto de “Il Tesoro d’Italia” è curato da Vittorio Sgarbi e coordinato dal suo assistente Sauro Moretti responsabile del progetto stesso e ha accolto nel suo ambito lo scultore reatino Paolo Paleotti, l’artista quarantacinquenne nato nel 1972 a Roma e che oggi vive nella frazione di Ponte nel comune di Castel Sant'Angelo a Rieti.

La sua opera inserita nel progetto è  “Memorie di un Sogno”. Sono tanti i personaggi del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo che hanno espresso lodevoli apprezzamenti per il giovane scultore.

Paolo Paoletti già da bambino mostrava estro e naturalezza per l’arte. La sua formazione non è accademica, ma fatta di dura scuola pragmatica. L’approccio giovanile con i materiali edili e quelli di riciclo hanno spinto la sua vena creativa prima verso la decorazione, i plastici e la pittura, poi verso la scultura. Abile conoscitore dei materiali, li plasma con incredibile energia, come se questi sgorgassero da lui.

Attivo nel territorio di Antrodoco e Castel Sant’Angelo della provincia di Rieti, ha realizzato numerose decorazioni in residenze private; ha creato un parco scultoreo nella corte di un ristorante e all’interno del quale, sono visibili in permanenza, alcuni suoi lavori pittorici, plastici e scultorei. In occasione delle manifestazioni natalizie 2013 di Castel Sant’Angelo, ha ricevuto il primo premio per un presepe scultoreo.

Annovera mostre a Roma, Assisi, Cascia, Spoleto. E’ l’artefice di una installazione originale: un presepe galleggiante sul lago di Canetra. Sue opere scultoree sono presenti nell’Ambasciata dell’Iraq presso la Santa Sede; presso il Municipio di Castel Sant’Angelo; nel museo d’arte contemporanea di Preta e in diverse collezioni private.

.

 

Notizie da Il Giornale di Rieti

Il Messaggero - Rieti

Notizie da Il Postale Rieti

Banner
Banner
Banner