• Facebook Page: AltaValleDelVelino
  • Twitter: AltaValleVelino
  • YouTube: AltaValleDelVelino
  • External Link: www.altavalledelvelino.com/servizi/news-avv-e-dintorni.feed?type=rss
Banner

Gastronomia

Pasta alla gricia

Gastronomia

La pasta alla gricia è uno dei piatti più famosi della cucina laziale, considerata l'antenata della pasta alla amatriciana.
In comune con la ricetta dell'amatriciana infatti c'è l'utilizzo del guanciale, del pecorino romano e del pepe; differenzia invece per il pomodoro, assente nella pasta alla gricia poiché la sua origine sarebbe addirittura antecedente all'importazione del pomodoro in Europa. Si dice che a "inventare" la pasta alla gricia siano stati i pastori laziali, che con i pochi ingredienti che avevano a disposizione al ritorno dai pascoli hanno creato un piatto molto semplice ma altrettanto delizioso. Potete scegliere se unire al saporito condimento un formato di pasta lungo, sono ammessi spaghetti, bucatini e tonnarelli, oppure corto, in questo caso sono d'obbligo i rigatoni!

Ingredienti per 4 persone

  • Guanciale
     250 gr.
  • Pepe
     quanto basta
  • Pasta
     rigatoni 400 gr.
  • Pecorino
    romano grattuggiato 40/50 gr

Preparazione

  • Per preparare la pasta alla gricia iniziate privando il guanciale della cotenna e tagliandolo a listarelle non troppo fini. Fate rosolare il guanciale in una padella antiaderente a fuoco medio/basso, fino a che diventerà trasparente e inizierà a perdere il suo grasso, formando un delizioso sughino.
  • A questo punto potete mettere a lessare i rigatoni in abbondante acqua salata (non salate troppo l'acqua perché il guanciale e il pecorino sono molto saporiti).

  • Pepate abbondantemente il sughino e aggiungete un po' di acqua di cottura della pasta per allungarlo.
  • Scolate i rigatoni (conservando dell'acqua di cottura) e fateli saltare con il guanciale, aggiungendo se fosse necessario, qualche cucchiaio di acqua di cottura. Impiattate la pasta alla gricia e spolverizzate ogni piatto con abbondante pecorino romano grattugiato!

Note

In mancanza di pancetta è possibile utilizzare guanciale.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Banner
Banner
Banner