News AVV e dintorni
Borbona, 6.000 euro di multa ad un allevatore PDF Stampa E-mail
News - Locali
Scritto da Lara Consalvi   
Venerdì 16 Ottobre 2015 14:38

corpo_forestaleGli uomini del Comando Stazione Forestale di  Posta, dopo un attento controllo del territorio a “Prata di Laculo” di Borbona, hanno scoperto,

un notevole quantitativo di lana proveniente dalla tosatura di pecore, abbandonato sul territorio, poco distante dal sito di giacenza.

Dopo scrupolosi controlli con la Banca Dati “Anagrafe Animale”, i forestali sono risaliti al colpevole, un allevatore, residente proprio nel comune di Borbona proprietario di 150 ovini. L’allevatore ha subito confermato il suo errore ed è stato multato di 6mila euro.

Come da prassi, si è proceduto alla comunicazione ufficiale, al Sindaco del Comune di Borbona e alla Asl di Rieti per i provvedimenti di competenza.