News AVV e dintorni
Si chiamerà Acqua Reale l'acqua minerale prodotta a Cittareale! PDF Stampa E-mail
News - Locali
Scritto da Gianluca Paoni   
Martedì 24 Maggio 2016 00:00

Imbottigliamento acqua minerale a Cittareale

Con la richiesta di pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune di Cittareale inviata in questi giorni dalla Regione Lazio si conclude l’iter autorizzativo relativo alla concessione mineraria di acqua minerale avviata dalla società Reale Acque Minerali S.r.l. nell’Aprile 2013.

Il progetto prevede la realizzazione di uno stabilimento per l’imbottigliamento di acque minerali che sorgerà in località Pallottini di Cittareale e verrà finanziato con i contributi del Ministero dello Sviluppo Economico destinati alle aree depresse.

L’investimento previsto è di circa 12 milioni di euro con una ricaduta occupazionale stimata in una ventina di addetti, oltre a quella generata dalle attività indotte (trasporti, manutenzioni impianti, mensa, pulizie, ecc)

Da considerare poi la notevole ricaduta di immagine con il marchio già depositato “Acqua Reale di Cittareale”, oltre la royalty di ben 75.000 euro all’anno che il Comune incasserà una volta che la produzione sarà andata a regime.

Dal procedimento di analisi è risultato che l’acqua di Cittareale presenta eccezionali proprietà organolettiche, oltre ad essere povera di sodio e ad avere carica batteriologica pressoché nulla.

Dopo la realizzazione del birrificio “Alta Quota” un altro importante passo verso la creazione di un polo agroalimentare di eccellenza nel nostro territorio.