News AVV e dintorni
Sentenza TAR: ripristino dei luoghi svincolo di Micigliano PDF Stampa E-mail
News - Locali
Scritto da Gianluca Paoni   
Sabato 14 Luglio 2012 22:36

progressoDopo anni di battaglia politica di Italia Nostra e di altre poche voci "fuori dal coro", c'è grande soddisfazione per la sentenza del Tar del Lazio che dispone il fermo lavori con ripristino dei luoghi allo svincolo di Micigliano.
Una vicenda segnata da un binomio pericolosissimo, quello tra infiltrazioni mafiose e la devastazione ambientale delle Gole del Velino dove sorge.
Il Tar ha riconosciuto l’estensione dei vincoli intorno all’abbazia di Micigliano e la necessità del ripristino dei luoghi originali quindi finalmente saranno abbattuti i 13 piloni già costruiti dello svincolo e sarà ripristinato l’ambiente originario.

Certo a fare le spese di tutta questa vicenda è ancora una volta il contribuente che ha pagato con soldi pubblici le progettazioni e le realizzazioni fin qui fatte, le spese di tutta la querelle legale e ora dovrà pagare anche le attività di demolizione e ripristino.
Bello sarebbe se si iniziasse ad addebitare costi di questo tipo ai diretti responsabili e non, come e' stato sempre fatto, alla collettività.