News AVV e dintorni
Regione: ultimi giorni del calendario venatorio PDF Stampa E-mail
News - Rieti e provincia
Scritto da Gianluca Paoni   
Sabato 11 Gennaio 2014 20:15

imagesIn attesa che il Tar del Lazio renda pubblica la sentenza sul ricorso effettuato dalle associazioni ambientaliste in merito al calendario venatorio 2013/2014, la Regione Lazio comunica che restano cacciabili, fino alla data del 20 gennaio, le seguenti specie: alzavola, beccaccino, canapiglia, codone, fischione, folaga, frullino, gallinella d’acqua, germano reale, marzaiola, mestolone, moriglione, pavoncella, porciglione. Rimane altresì confermata, fino alla data del 30 gennaio, la caccia alle specie colombaccio, cornacchia grigia, gazza e ghiandaia.

L’esercizio venatorio resta inoltre aperto, con le modalità previste dal calendario, per la volpe.  E’ possibile consultare le disposizioni dell’esercizio venatorio in corso sul Sito regionale www.agricoltura.regione.lazio.it.