News AVV e dintorni
Approvato il decreto per la ricostruzione. Ecco i punti salienti e i comuni interessati. Stampa
News - Locali
Scritto da Gianluca Paoni   
Venerdì 23 Settembre 2016 00:00

Decreto del governo in sostegno alle popolazioni colpite dal sisma

Approvato il decreto del governo per la ricostruzione dei Comuni vittime del terremoto del 24 agosto. Molti i comuni della provincia di Rieti che rientrano nel decreto. Ecco le slide che riassumono i punti salienti del decreto.

A tutte le case, sia le prime che le seconde, all'interno del cosidetto "cratere" verrà riconosciuto il 100%dei danni, sia a privati che a imprese.

Lo afferma il commissario per la ricostruzione Vasco Errani durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi sottolineando che sono complessivamente 62 i comuni inseriti nel cratere.

Ecco quelli interessati nella provincia di Rieti: 

Amatrice, Accumoli, Cittareale, Borbona, Posta, Antrodoco, Borgovelino, Castel Sant’Angelo, Micigliano e Leonessa.

Per gli altri comuni limitrofi, sarà comunque riconosciuto il 100% dei danni per le prime case e le seconde case nei centri storici e nei borghi, mentre per le seconde case il contributo sarà del 50%.

Continua Errani: “Si finanzia l’intero progetto di ricostruzione, compreso il miglioramento sismico, perché un terremoto 6.0 non deve più produrre crolli e vittime“.

Ecco le slide che riassumono i punti salienti del decreto:

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto

Decreto terremoto