News AVV e dintorni
Sprofonda il Velino a Posta, trote a rischio Stampa
News - Locali
Scritto da Gianluca Paoni   
Martedì 11 Marzo 2014 10:47

fotoUno strano fenomeno di sprofondamento dell’alveo del fiume conosciuto come “Sinkholes” sta interessando in queste ore il Velino nel tratto che attraversa il Comune di Posta in località Fabbrica tra Casali di S.Giovanni e Casale Valenzano.

Il fenomeno ha provocato la creazione di pozze d’acqua a causa dell’improvvisa mancanza del flusso idrico, alcune grandi e alcune molto piccole, all’interno delle quali sono rimaste intrappolate numerose trote. Altre invece sono purtroppo morte essendo rimaste all’asciutto.

Gli uomini della Forestale dei Comandi Stazione di Borbona e Posta sono intervenuti grazie anche alla pronta segnalazione di pescatori sportivi presenti sul posto che si erano accorti dello strano fenomeno. In prima istanza si è provveduto al salvataggio delle trote rimaste all’asciutto o nelle pozze più piccole destinate ad asciugarsi velocemente, col contributo di volontari civili. Operazione complicata la cattura dei pesci all’interno delle pozze e il trasporto di fortuna nel vicino torrente Scura dove le acque abbondano, resa difficile dalla difficoltà di muoversi velocemente tra scivolose rocce e fitta vegetazione che caratterizzano gli argini del fiume.

Tratte in salvo le trote a rischio immediato, rimangono da trasportare quelle nelle pozze più grandi, destinate in breve anch’esse ad asciugarsi.

Da notare che il tratto di fiume interessato non è nuovo a fenomeni di questo genere.